Swipe Fatigue: che ansia il dating online!

La "swipe fatigue", lo stress generato dallo swiping, ossia il meccanismo tipico di alcune dating app di scorrere un profilo a destra (se piace) o sinistra (se è miseramente bocciato) è sempre più una delle conseguenze negative dell'uso delle app di dating online. Spesso porta ad abbandonare la ricerca dell'anima gemella o rimanere incastrati in un vortice di ricerca compulsiva.

Continua a leggereSwipe Fatigue: che ansia il dating online!

Breadcrumbing: accontentarsi delle briciole in amore (e non solo)

Nel breadcrumbing la situazione è più o meno questa: stai uscendo con una persona che sembra super presa e decisa a impegnarsi, e l'attimo dopo è distante o sparisce (per poi ricomparire). Tutto questo quando il percorso di dating sembra (a te!) di andare verso la strada della relazione, mentre dall'altra parte ottieni solo una montagna russa emozionale. Insomma, solo le briciole di una relazione e non tutta la pagnotta!

Continua a leggereBreadcrumbing: accontentarsi delle briciole in amore (e non solo)

Parliamo d’amore: come dici “ti amo”?

Quando si tratta d'amore, è bene evitare fraintendimenti ed essere "fluente" nell'esprimere e capire anche le più piccole sfumature comunicative. Le parole non sempre traducono fedelmente bisogni emotivi (propri e del/la partner). E non sempre vengono capite veramente. Ecco che ci vengono in aiuto i cinque linguaggi dell'amore di Gary Chapman per costruire una connessione comunicativa ed emotiva più forte con il/la partner, libera (forse) da incomprensioni.

Continua a leggereParliamo d’amore: come dici “ti amo”?

Intervista su life coaching e mission a … me!!!

A volte un'intervista, ben fatta, anche forse faticosa, ti aiuta a riconnetterti con quello che fai e soprattutto perché lo fai. Alessandro Ceccarelli mi ha "spremuta" ben bene, andando a…

Continua a leggereIntervista su life coaching e mission a … me!!!

Interessi o valori comuni? Gli ingredienti per una relazione duratura (e appagante)

In amore “gli opposti si attraggono” o “chi si assomiglia si piglia”? Quali sono gli ingredienti per consolidare una relazione? Interessi comuni? Caratteri simili? O alla base di qualsiasi relazione, perché funzioni e sia costruttiva (e appagante), ci vogliono valori condivisi?

Continua a leggereInteressi o valori comuni? Gli ingredienti per una relazione duratura (e appagante)

Le relazioni pericolose ep. 2: come reagire, e vivere meglio, se sono vittima di ghosting

Quando si è scaricati senza una minima spiegazione, siamo stati vittime di ghosting. Ma come si sente la vittima? E il ghoster (chi ha messo in atto la rottura non proprio rispettosa) si sente in colpa o crede di aver fatto la cosa giusta per entrambi? Ma soprattutto, come può uscirne la vittima da questa “boccia” dell’incredulità, sofferenza e delusione che la imprigiona per intraprendere nuove strade (e incontrare persone più adatte a lei)? E il ghoster? Ne può, se vuole, uscirne? Vediamo come.

Continua a leggereLe relazioni pericolose ep. 2: come reagire, e vivere meglio, se sono vittima di ghosting

Le relazioni pericolose: i modi peggiori per chiudere una relazione

Partiamo dalla fine ossia dalla rottura di una storia amorosa, di una relazione. È poco piacevole per entrambi le parti, ma è chiaro che per una (chi subisce) lo è ancor meno. E molto, se non tutto, dipende da come chi vuole mettere la parola “fine” affronti (o NON affronti) la questione. Vediamo, appunto, i modi peggiori per chiudere una relazione

Continua a leggereLe relazioni pericolose: i modi peggiori per chiudere una relazione